Salta gli elementi di navigazione
banner
logo ridotto
logo-salomone
GESAAF Dipartimento di Gestione dei Sistemi Agrari, Alimentari e Forestali

Formazione agricoltori e tecnici

PIANO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE RIVOLTO AD OPERATORI DEL SETTORE AGRICOLO E ALLESTIMENTO DI UN CENTRO PER IL SOSTEGNO ALL’AGRICOLTURA

Beneficiario: Provincia del Dhi Qar, Iraq
Finanziatore:

Ministero degli Affari Esteri

Esecutore del progetto: Dipartimento di Ingegneria Agraria e Forestale  
Responsabile del progetto: Prof. Matteo Barbari    
Partner di progetto: Aries-Sviluppo      

Nel 2006/07 il DIAF, Dipartimento di Ingegneria Agraria e Forestale dell’Università degli Studi di Firenze, ha realizzato il “Progetto integrato di fattibilità per il sostegno della produzione della palma da dattero e della valorizzazione dei prodotti” finanziato dal MAE, Ministero degli Affari Esteri, nell’ambito delle attività per ricostruzione della provincia del Dhi Qar in Iraq.

 L’obbiettivo del progetto è stato quello di sviluppare e testare in loco una linea ed un sistema di lavorazione dei prodotti della palma da dattero dimensionato per le esigenza della piccola-media impresa locale. La soluzione finale proposta, effettivamente provata nella realtà in cui operare, ha destato l’interesse di investitori locali e internazionali di paesi arabi, nonché di organismi internazionali coinvolti nella fase di ricostruzione locale. 

 

Per i meriti riconosciuti al DIAF nella capacità di coinvolgere le aziende italiane e le istituzioni locali irachene e realizzare gli obbiettivi di progetto in un contesto identificato difficile, il Ministero degli Affari Esteri ha chiesto ad esso di raccogliere e coordinare in un unico progetto alcune attività volte al rilancio del settore agricolo e della trasformazione della provincia del Dhi Qar, supportando le attività dell’Unità di Sostegno alla Ricostruzione presente sul territorio iracheno.
Tra gli obbiettivi del MAE c’è la promozione delle proprie attività di supporto alla ricostruzione dell’Iraq al fine di stimolare le imprese italiane a interessarsi delle potenzialità del paese nelle fasi di ricostruzione e nello sviluppo di future relazioni commerciali.
Il DIAF si è avvalso delle competenza della società Aries-Sviluppo, già inserita nelle fasi progettuali dall’USR, per la sua capacità di coinvolgere ed interagire con importanti realtà economiche locali, in modo da avere un supporto nella complicata gestione dei rapporti con i numerosi fornitori e delle fasi logistiche del progetto. 

L’iniziativa di progetto è sintetizzata nella formazione di 100 agricoltori iracheni e nella realizzazione di un centro di sostegno all’agricoltura. Attualmente sono programmati 5 corsi di aggiornamento in Iraq gestiti da docenti ed esperti della Facoltà di Agraria. L’obiettivo delle attività è di preparare una figura professionale in grado di trasferire le informazioni acquisite durante il corso alla realtà agricola irachena e promuovere lo sviluppo agricolo locale.
Una delegazione di 6 rappresentanti degli operatori del settore agricolo della provincia del Dhi Qar saranno ospiti in Italia per un corso di formazione nella produzione lattiero-casearia e per partecipare a visite aziendali a scopi commerciali ed istituzionali.
Il centro di sostegno all’agricoltura in via di allestimento è formato da un parco macchine che risponde per tipologia alle esigenze colturali della provincia,  un laboratorio di analisi del suolo, un laboratorio di analisi dell’acqua, un’unità agro-alimentare per la trasformazione e la conservazione di frutta e verdura ed un caseificio, in grado di lavorare piccole quantità di latte, da pastorizzare o trasformare in yogurt, burro, formaggio.

Agronomi  
laboratori
  Consegna diplomi
 
ultimo aggiornamento: 13-Gen-2014
Unifi Home Page

Inizio pagina